10 febbraio 2012

Ti sembro ingrassata?

L’aumento di peso di una donna a dieta si misura in chiloDrammi. E una donna è sempre a dieta.
Detto questo, maschio etero che stai in coppia, puoi scolpire su marmo di Carrara le 10 fondamentali regole per andare d’accordo con la tua amata.
   1 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
   2 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
   3 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
   4 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
   5 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
   6 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
   7 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
   8 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
   9 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.
 10 – Non dire mai a una donna che è ingrassata.

Può sembrare facile ma non è, perché la donna è subdola - non sempre scientemente, bisogna dirlo - e quindi è opportuno che ti stai accuorto.
Sono fiducioso che davanti a un “Ti sembro ingrassata?” a questo punto tu NON possa sbagliare risposta, comunque mantieniti allertato perché anche un “No” non troppo convinto o, peggio, preceduto da due millisecondi di troppo d’incertezza, contribuisce a violare le regole suddette. Tutte e 10.
“Assolutamente no” e “Ma che dici?”, corredati da strabuzzamento di occhi, le risposte più accreditate.
La finezza però sta nell’intercettare le domande tranello di lei, vere e proprie mine da disinnescare sul nascere.
Considera che domande del tipo:
   - Come sto?
   - Ti piaccio?
   - Ti sembro tonica?
   - Come mi sta questo vestito?
   - Che ne pensi dei quadri di Botero?
   - Stasera a cena vuoi la ciccia?
   - Che ha fatto il Grasshopper?
   - Ti garba il lardo di colonnata?
   - Nevica?
altro non sono che una versione camuffata e indiretta dell’esplicito quesito: “Ti sembro ingrassata?”.
Fin qui per la strategia difensiva, per quella d'attacco è tutto molto più semplice in quanto devi parlare tu e sei libero di decidere cosa dire e quali parole scegliere.
Si consiglia di usare il metodo Gattuso: qualunque sia la partita, qualunque il campo e qualunque l'avversario diretto, Ringhio, alla prima occasione, gli mollerà un calcione sulla caviglia, così, tanto per fargli capire da che parte tira il vento e per incanalare nel giusto verso gli eventi a venire.
Tu, allo stesso modo, indipendentemente dalla donna, dal momento, dal luogo e da quello che vorresti ottenere, getta una solida base tra te e lei iniziando ad argomentare sempre con un "Ma sei dimagrita?".
E non fare caso al suo "Magari", è una roba di facciata, in realtà sta pensando "Cazzo, si vede!"
Sì perché anche le donne pensano cazzo.

33 commenti:

  1. di la verità: tu sei sposato, oppure convivi con una donna fingendo di essere sposato; questo è un post "fondamentale" per l'educazione sentimentale di ogni maschio del pianeta! da incorniciare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel mio caso, sposato è decisamente riduttivo.

      Elimina
  2. Ma perché? Esistono donne grasse?!

    (noto che non hai messo nemmeno una parola in grassetto...)

    RispondiElimina
  3. ahahahahah troppo bello questo post! E fai bene a glissare sull'argomento, noi sappiamo quando ingrassiamo, che bisogno avete di ricordarcelo ?:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. voi NON lo sapete, perché voi NON ingrassate.
      Forse NON ero stato abbastanza chiaro.

      Elimina
    2. Ahahhah, fenomenale !! Be avevo tentato.... ahhahaha

      Elimina
    3. bello saper che non rido da sola.
      speriamo che se ci rinchiudono ci mettano insieme ... :D

      Elimina
    4. @Sing. Chiederemo una cella con servizi doppi, quando rido mi scappa ...

      Elimina
  4. rido.

    essì che sono una donna...

    (lo so, lo so, mi trovi un fuscello.)

    RispondiElimina
  5. occhei.
    l'ho riletto credo per l'ottava volta.

    a che ne pensi dei quadri di Botero? e nevica? regolarmente cappotto.

    :D

    (grazie)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddìo, tu sei malata :)
      Nonnò, non ho detto che sei ingrassata... ho detto malata. MA-LA-TA.

      Elimina
    2. ecco, questo non sono in grado di escluderlo. :)

      Elimina
  6. Dette anche "risposte retoriche" :^)

    RispondiElimina
  7. - Uffi, sono ingrassata!
    - A me piaci così...
    Ed ella lo incenerì con il tostapane elettrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, "mi piaci così" possiamo anche accreditarla come risposta decente. Anche se La Linea consiglia senza dubbio "Assolutamente no".
      "ella" es muy peligrosa.

      Elimina
    2. Hombre, il 'mi piaci così' può andare ma prima bisogna affermare con forza e passione che ella è in realtà è un grissino.

      Elimina
    3. quando grissino e quando tonno... ops

      Elimina
  8. No, non ci siamo: delle volte anche le donne ci abbiamo un decente senso della realtà (oppure una bilancia), la conseguenza di questa ingenua menzogna potrebbe essere un appuntameto coatto dall'oculista. Io personalmente preferirebbe: "mi piaci bella grassa, dolce lardona mia!"
    (hi, hi, hi)

    RispondiElimina
  9. Finchè non vengono paragonate ad un'otaria, non si arrabbiano così tanto!

    RispondiElimina
  10. La mia nonna diceva 'gli uomini a letto delle ossa non sanno cosa farsene'. vamolà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi hai fatto venire in mente Bramieri : "Una donna troppo magra è come un paio di pantaloni senza tasche. Non sai mai dove mettere le mani."

      Elimina
  11. Il mio ragazzo (stronzo aggiungo io) mi chiama: cicciona, cicciottella, pallina, grassottella e ogni giorno ne trova uno nuovo. Sono cose che feriscono...

    The Life After

    RispondiElimina
  12. Quoto in pieno BU! Non piace pungersi, molto meglio curve morbide.
    Detto questo, hai ragione tu, caro Hombre: bisogna mentire spudoratamente. Se non ci cascano, pace. Però quando ci credono è tutto grasso che cola.

    RispondiElimina
  13. Che poi, più sono grasse e più sono suscettibili. Devi stare attento!

    RispondiElimina
  14. L'altro giorno ho conosciuto un tale in chat (ogni tanto ci vado per farmi del male) che mi ha detto: "Spero solo che tu non sia magra!"
    Ora, alla luce di quanto sin qui detto, le cose son due: o è un grande figlio di Putin...oppure ho trovato l'uomo della mia vita! ;)

    RispondiElimina
  15. Anche io ho paranoie di peso. Questo fa di me una donna?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non esattamente, interrogati di nuovo quando avrai anche paranoie igieniche.

      Elimina
    2. ... paranoie igieniche ? ...
      sarò mica un uomo ????
      ;)

      Elimina
  16. non si tocca al peso delle donne come non si può toccare alla virilità dell'uomo... i valori sono sacri

    RispondiElimina

Ma dici a me? Ma dici a me? Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? Non ci sono che io qui...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...