15 febbraio 2012

Buongiorno, Milano

È ufficiale l’esito del concorso FingerBooks: l’Agatho Christo di Firenze ha colpito e si è portato a casa un Ipad2, un succoso ritrovato tennologico in grado di farlo regredire in breve tempo a livello di larva sociale.
Per la sezione Amore ha vinto Monya Flour con il racconto Benvenuta, mentre per la sezione Giallo è Da mezzogiorno a mezzanotte, la storia di Attilio Majorana, Majorana come il fisico e Attilio come il conte, a conquistare i favori della giuria.
La premiazione ha avuto luogo alla libreria Gogol & Company in quel di Milano, anche se a loro insaputa. La libreria, intanto, essendo in zona Giambellino, mi ha siringato in testa la ballata del Cerutti, di Gaber, e quindi una cosa buona l’ha fatta senz’altro. Ci ho preso pure un caffè al bar del Giambellino, tanto per gradire, anche se non ho avuto tempo per il biliardo.
Alla presenza del nutrito staff di Buongiorno Spa (Beatrice Grattacaso, Francesca Ferrara, Fabio Malagnini, Lucia Predolin e Chiara Viganò) e della giurata Erica Arosio, giornalista di Gioia, (assente l’altra giurata Chicca Gagliardo di Ho un libro in testa) ci sono stati consegnati gli iPremi.
Per abbassare la nostra cresta va detto che siamo stati costretti a indossare le magliette evento (tiratura limitata 2 esemplari) per le foto ufficiali di rito.
Ottimi cappuccini e brioches ad accompagnare la chiacchierata.
Per concludere al meglio la giornata meneghina e sanvalentina, Hombre e signora sono andati a godere dei capolavori esposti alla Pinacoteca di Brera riguardo ai quali ero stato informato a dovere da una recente e preziosa segnalazione di Kisciotte e a passeggiare in Galleria e in Piazza Duomo.
Non c’è niente da fare, a Milano si respira un’aria vitale che mette buonumore.
Avrei voluto vedermi anche con altri amici, non me ne vogliano, ma la giornata era già strapiena così.
Concludo con una sorta di outing e dichiaro che siamo passati anche da Abercrombie, per un’ordinazione da smaltire. Fauna notevolissima.
I racconti sono già disponibili su www.fingerbooks.it per iPhone e Android.
(Mi rendo conto che il post è un tantino autocelebrativo, me ne scuso con i fautori del falsomodestismo)

Da mezzogiorno a mezzanotte – incipit

Io so sempre dov’è il nord. Lo so e basta.
Lo sento conficcato dentro di me, da quando sono nato. Alzo la testa e tac, lo so.
Dico nord per via della bussola, ma è chiaro come la sambuca che so bene dove stanno pure gli altri tre punti cardinali, non ci vuole uno scienziato.
Ci ho fatto caso: gli accadimenti buoni della vita si realizzano sull’asse nord-sud, mentre le rogne, le pulciose gatte da pelare e le beghe, ci potete giocare la vostra mamma improfumata, che marciano come soldatini allineati sul binario est-ovest, o viceversa.
Nord-sud, e dormite fra diciotto guanciali, est-ovest invece son cazzi: è una regola. È la Regola.
E non venite ad ammorbarmi con il feng shui.

25 commenti:

  1. Complimenti, l'autocelebrazione ci sta tutta, anzi ti auguro di scriverne una ogni anno.

    RispondiElimina
  2. Complimenti Hombre... anzi, Agatho Christo! Ma Agatho Christo è un esclamazione di vittoria in messicano?

    RispondiElimina
  3. Bravo! se hai paura della regressione a larva sociale quel premio puoi darlo tranquillamente a me che ormai non regredisco più!

    RispondiElimina
  4. chapeau.

    (fa niente se passerò il resto della serata a canticchiare tra me gli amici al bar del giambellino dicevan che era un mago era un magoooo ,, con un fingerbook così ti perdono.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poteva andarti peggio, potevo citarti O mia bela madunina... ihihih

      Elimina
  5. Congratulazioni. Tantissime di queste notizie! ;)
    Bandire ogni modestia presenta un sicuro vantaggio: evitando l'unica vera, si evitano anche le moltissime false.

    ps: grazie per segnalazione errore, apportata errata corrige a fine post

    RispondiElimina
  6. Bravo Hombre!
    Un applauso di vero cuore!

    ps: sai mica se c'è già in giro il torrent? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. affamatore tu uccidi uno scribacchino già di suo affamato.

      Elimina
  7. Risposte
    1. o, quest'anno niente sanremo... penso che se lo guardo dovrò confessartelo e allora evito :)

      Elimina
    2. Bravo, tu amico mio sei ;^)

      Elimina
  8. Notiziona!!! Ma neanche tanto, perché l'ho capito presto che hai talento e non c'è da stupirsi che lo abbia capito anche qualcun altro. Come faccio a leggerti? Non ho iphone né android perché sono una pezzente, ho solo un kindle e un paio di occhiali.

    RispondiElimina
  9. tra pezzenti ci capimmo.
    magari puoi partire da qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho già letto questo racconto ma il bello è che non ricordo dove. Sarà l'Alzheimer :^)

      Elimina
    2. in effetti l'avevo già segnalato un'altra volta...ma melu non passava ancora da queste parti.

      Elimina
    3. Melu arriva dopo ma arriva. Letto, goduto, piaciuto, e ti dirò anche condiviso, perché una delle mie identità è quella della catalogatrice compulsiva. Mio fratello non scherza neanche lui: da piccolo contava tutti i risi del risotto e i piselli del contorno, e temo lo faccia ancora adesso... Comunque adoro le nevrosi volte al buffo, e tu lo sai fare. Guarda, mi allargo e aggiungo: mi ricordi... DFW!!! :-)

      Elimina
    4. dfw... seeeeeeeeeeeeeeeeee 'na pippa.
      questa non te la passo ma nemmeno, ma nemmeno.
      Ma nemmeno come una lontana parentela di 170° grado.
      Purtroppo.
      è una bestemmia, anzi molte bestemmie messe insieme.
      vabbè è carnevale, ma cmq tu vatti a confessare ch'è meglio.
      per il resto grazie

      Elimina
  10. Ciao
    il racconto l'ho salvato, lo leggerò.
    In merito al commento su la via per shambhala, se ancora non sei andato al cinema vai, niente di eccezionale ma comunque merita d'esser visto.
    Ora che sei famoso se hai bisogno di una guardia del corpo fai un fischio e ti sgombero la sala.

    ACAB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ieri sera avevo la possibilità, ma poi mi hanno trascinato di forza a vedere il pene di fassbender per dirla alla jfk.

      Elimina
  11. bravo hombre (ho dovuto mettere firefox per poterti commentare, ti rendi conto?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poteva andarti peggio, dai.
      diciamo che è il dovuto per la segnalazione di pastorale.

      Elimina
  12. Felicitazioni. Fai benissimo ad autocelebrarti!

    RispondiElimina

Ma dici a me? Ma dici a me? Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? Non ci sono che io qui...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...