10 marzo 2012

Sul carrello dei vincitori

Non è che sono aduso a tessere le lodi di mia moglie, non qui almeno.
Questo per vari motivi. Primo perché non si fa: il cliché del marito che la sfotte un po' tiene ancora bene. Secondo perché lei NON legge il blog e questo mi fa mediamente incazzare.
Certo ne ha mille di motivi per non leggere qui in quanto spolvera, lava, stira, ammira, sbrina il frigo, pulisce tonnellate di verdure, corre in qua e corre in là, e tutto questo aggiungetelo al fatto che lavora. Io invece sto al cazzeggio davanti al monitor spesso e volentieri.
Oggi però voglio segnalare una sua pregevole iniziativa, l'inserimento nel corredo d'utilità familiare di quest'aggeggio qua:











Non so se ha un nome, convenzionalmente è un Euro Plastificato Giallo da Carrello (EPGC - Eppiggiccì - mi scuso per la qualità della foto).
Per me è stato un vero è proprio toccasana ed è andato a risolvere i miei atavici problemi di reperimento moneta da carrello.
Tendo a liberarmi, per il peso, dei soldi in metallo e quindi spesso ne sono sprovvisto (con le lire era anche peggio) inoltre, dalle mie parti, vai alla Coop e van bene 50 cc e un euro, mentre all'Esselunga un euro e due. Insomma, ti puoi trovare spiazzato in un attimo ed essere costetto ad ammassare i prodotti della spesona del venerdì su di un carrellino mignon che ribalta al primo cambio di corsia.
Se invece, appeso al portachiavi dell'auto tieni il tuo EPGC, niente ti può fermare perché, l'altra cosa notevole, è che l'aggeggio ha una tacca che permette comodamente di gestire una sorta d'attaccastacca dal portachiavi. Quindi non rischi neppure di lasciarlo in macchina, come può succedere se tieni qualche moneta ad uso carrello in zona cruscotto.
Interrogata sull'argomento, la signora dichiara che gliel'ha dato "un omino in un negozio", ergo non so neppure come consigliarvi per procurarvene uno, sappiate solo che esiste.
Ah, non vi pensate usandolo di poter abbandonare il carrello dove vi pare perché dentro non c'avete messo una vera moneta in quanto, ovviamente, l'EPGC ha un valore corrente ben al di sopra dell'euro.
L'ultima emissione di Titoli Nazionali Tedeschi aveva come valuta proprio l'EPGC, fate voi.

p.s. già m'immagino le telefonate, gli sms e i commenti... tutti a chiedere se il colore giallo sia indispensabile. Chiaramente sì, che v' 'o dico a fa'?

22 commenti:

  1. Lo voglio, lo voglio,lo voglio, sono perennemente senza monete, me le fregano i ragazzi per pagare i campetti per le partite e il grande per il bus che lo porta all'università. Morale della favola se voglio il carrello devo prima passare a cambiare i soldi alle casse.

    RispondiElimina
  2. Se ti può consolare, nemmeno mia moglie legge mai il mio blog.

    RispondiElimina
  3. Mia moglie legge il mio blog per dimagrire.

    E quanto all'EPGC farò presente: io mi dedico, h24, al totally-cazzeggio (H24TC).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. niente via, non ci arrivo... al per dimagrire dico.

      Elimina
  4. mia moglie se leggeva il mio blog si sarebbe accorta che la tradivo da un po'... cazzo figurati che ho dovuto dirglielo io!!

    Quella moneta non è una novità per me, ovvero, il fatto che sia in plastica è una novità, a me il mio supermercato di fiducia mi aveva regalato anni fa alla festa del papà un portachiavi del genere con la moneta falsa da carrello in metallo che si staccava con un sistema magnetico.... l'ho persa dopo una settimana, spero che la tua sia meglio; tra l'altro non è da sottovalutare il fatto che con la moneta di plastica non ci sarà più il problema da parte della massaia di dover respingere la lobby degli accattoni da carrello che imperversa in molti supermercati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dunque ecco cos'era quella specie di dischetto mettallico e magnetico attaccato al mio frigo.
      ehi, kermit, com'è che sei stato qui?
      EH?
      se uno + uno uguale due, allora...

      Elimina
    2. chi io? dici a me? no no!! XD

      Elimina
  5. COMMENTO POLITICAMENTE SCORRETTO:
    L'EPGC ha un'altra funzione di indubbia utilità. Quando ti si avvicina l'accattone da supermercato te lo puoi tranquillamente togliere dai tre passi dicendogli che non hai la preziosa monetina nel carrello ma un semplice gettone di plastica.
    Ha me l'hanno dato come gadget da qualche parte durante i festeggiamenti per il 150° dell'Unità d'Italia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è politicamente scorretto, purtroppo è la dura realtà, e questi qui certe volte con le persone anziane diventano pure aggressivi per avere il prezioso euro del carrello.

      Elimina
  6. Schiavista! Io almeno lavo i piatti ;^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito... visto The Help?
      Non è male.

      Elimina
  7. io non ho una moglie che legga il mio blog... (e manco un marito per la verità).

    posso commentare lo stesso?

    lo vogliooooooooo!!!!!!!!!!!! l'EPGC, dico. mica il marito.

    RispondiElimina
  8. Dal momento che sono singol e quindi raramente faccio uso di "carrelli", sono felice che la scoperta non abbia suscitato in me nessuna invidia ;)

    PS
    Credo che anch'io mi incazzerei mediamente se mio marito non leggesse il mio blog.

    RispondiElimina
  9. Da single non ho bisogno della moglie che legga il mio blog (manco tu, se è per questo), e di questo aggeggio, perchè faccio la spesa con il cestello, raramente con il carrello e sono sempre pieno di monetine. Però, come invenzione non è male, dovreste brevettarla.

    RispondiElimina
  10. Io sono un vero uomo, quando vado a fare la spesa non uso carrelli, uso le braccia per tener tutto, io! Non le mie sia chiaro, quelle della mia ragazza.

    RispondiElimina
  11. mumble...
    a questo punto devo capire perché io da single faccio la spesa col carrello...

    ah già, se ho il carrello ho anche l'ometto.

    tutto si spiega.

    ps: mio marito non leggeva il mio blog precedente anche se era mio marito.

    RispondiElimina
  12. I blog e i coniugi devono avere qualcosa di incompatibile: quando avevo l'uno non avevo l'altro, e viceversa. Credo che se ne avessi uno non gli farei sapere di avere l'altro, ho visto che mi trovo meglio così.
    (La spesa la faccio col cestello così mi regolo con il peso che riesco a portare a casa senza macchina)

    RispondiElimina
  13. il mio compagno non sa che ho il blog. credo che mi frenerebbe sapere che lo legge.
    e se poi ho voglia di insultarlo??

    RispondiElimina
  14. Ahahahahah! Bellissima...
    In effetti è vero, il blog funge un po' da sfogo quando "devi" evitare di dire stronzo in faccia a qualcuno ;)

    RispondiElimina
  15. Meno male che è qui in montagna che le innovazioni arrivano in ritardo :-)
    Roba vecchia, noi abbiamo pure le versioni EMAC\DCC ( Euro Metallaro degli AC\DC per Carrello) e per i più tamarri l'ECEC ( Euro Cromato ed Elaborato per Carrelli)...
    Per il potere dell'Eurospin! (cit.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti è da un po' che l'EPGC sta appeso al portachiavi, ma inizialmente lo schifavo io.
      Poi, quando ho iniziato ad usarlo, mi doleva ammetterlo che era utile per un discorso di equilibri familiari.
      Ho cercato su ebay e ho appena acquistato a 29,99 $ usa un EMAC/DCC autografato da Angus.

      Elimina

Ma dici a me? Ma dici a me? Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? Non ci sono che io qui...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...