30 dicembre 2013

Obiettivi 2013 - consuntivo

Direi che non è andata benissimo (in neretto gli obiettivi presi), ma la centratura dell'obiettivo n. 11 è a tutti gli effetti una cosa piccola ma buona.

Strada
1 - Zero multe;

Alimentazione
2 - Elaborare 10 ricette complicate, fuori dalle mie abitudini e dalla mia padronanza (5) ;

Cura della mente
3 - Leggere, tra le altre cose, questi 3 libri: Infinite Jest, 2666, Delitto e Castigo (acquistato);

Cultura e amici
4 - Vedere al cinema almeno 6 film di livello (forse 2) + 6 uscite birra e/o pizza (4);

Piacere
5 - Trombare la Cucinotta (le ho mandato un DM in twitter, nessuna risposta);

Casa
6 - Riordinare il ripostiglio, gettare il gettabile, sistemare la porta va e vieni, fare le riprese di tinteggiatura; (nulla)

Salute
7 - Proseguire attività tennistica + camminate + sempre scale quando si può (peso max 82 il 31/12 mattina) (inserimento attività podistica e 78 di peso);

Economia
8 - Incrementare il saldo del c/c vs 2012;

Famiglia
9 - Cercare di non perdere le staffe con figlio 1 per lavoro e figlio 2 per scuola;

Scrittura
10 - Ricominciare a buttar giù delle storie; (poca roba)

Salutissima
11 - Arrivare al 2014 (in faccia alla scaramanzia).


22 commenti:

  1. il 5 non potevi centrarlo come obiettivo perchè lei è impegnata con me 24h su 24!

    al 2014 ci sei arrivato però manca ancora un giorno....... :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'aveva detto pure er crucco...

      Elimina
    2. se mi dovesse succedere qualcosa mi avrete sulla coscienza, sempre che abbiate una coscienza.

      Elimina
  2. scusa la pedanteria, ma il punto 10 dovrebbe essere in neretto.

    ...o delitto e castigo del punto 3 lo volevi scrivere tu?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una bell'idea, peraltro tardiva ;)

      Elimina
  3. Le tue liste di propositi, mantenuti o meno, mi lasciano sempre ammirata e un po' sbalordita, come se allo zoo potessi guardare dentro la gabbia del marziano. Non è che io non riesca a concepire l'idea di fare propositi, è proprio la lista che non riesco a immaginare, e se la immaginassi non riuscirei a scriverla e se la scrivessi probaiblmente non la manterrei. Ma non potrei saperlo perché non avrei modo di controllare, troverei - di questo sono certa - il modo di perderla.
    Complimenti per i traguardi, Infinite Jest soprattutto. Mi parlerai di 2666? Ce l'ho qui ma non so.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 2666? Posso citarti solo questa frase di Loris Stein che, peraltro, forse avrai già letto: Wallace ti fa passare la voglia di scrivere, Bolaño te la fa venire.

      Elimina
    2. Ah! Ma lo pensi anche tu? E come me la spieghi la mancanza di ciccetta nella 10? Il pungolo elettrico me lo devo procurare, mi potrebbe servire là da me.

      Elimina
    3. È che appena finito Bolano ho iniziato Wallace e m'è passata. Vedremo Dostoevskij che effetto mi farà. Finalmente sto leggendo i racconti di Malamud, l'anello di congiunzione tra C. E C. Per dirla alla mentoressa.

      Elimina
  4. Si, confermo. Il 10 va in neretto. Per il resto mi sembra roba da normale amministrazione: a costo di apparire cinico non mi sembri uno da fuori pista o da off shore...

    RispondiElimina
  5. Macché il 10 non sta in neretto perché i progetti erano diversi e invece ho scritto solo sotto minaccia di pungolo elettrico.

    RispondiElimina
  6. Oggi ho visto la lista di buoni propositi del padre di tutti i Bob Dylan. Molto istruttiva. Guarda, te la mando (su fb). Io non ho mai fatto una lista di buoni propositi per l'anno nuovo. Manco concepisco l'idea di buoni propositi. In effetti, ora che ci penso, non capisco nemmeno il concetto di "anno nuovo". Che senso ha iniziare un anno il primo di gennaio? Manco il giorno del solstizio d'inverno. No, tre settimane dopo. O iniziamelo in primavera, con i primi boccioli, o in autunno, al ritorno dalle vacanze, che so. O fammelo individuale, il giorno del compleanno. Ma il primo gennaio, che senso ha?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì me lo chiesi anch'io a suo tempo, pare la scelta convenzionale sia stata influenzata dal perielio, ossia il momento in cui il Sole passa più vicino al leader delle storie tese. Per me era perfetto il primo ottobre.

      Elimina
  7. Comunque, secondo me ti sei posto degli obiettivi troppo esagerati. Vedere *al cinema* almeno 6 film di livello, manco il mio amico Marco Bacci che e' un critic cinematografico e ne vede uno al giorno, secondo me. E 10 ricette complicate, fuori dalle tue abitudini. Vuol dire quasi una al mese! Nemmeno la Izn del Pastonudo :-)
    Comunque, un 7 di quel livello li' mi salverebbe non un anno, ma almeno gli ultimi 10.

    RispondiElimina
  8. Il prossimo anno, magari, ci metti la foto del punto cinque non quella del due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il prossimo anno la mando a spigare e mi butto su Naomi Watts, è deciso.

      Elimina
    2. Guarda per gli anni avvenire io al posto tuo mi accontenterei solo di continuare a trombare, poi che sia la Cuninotta o un'altra tettona è irrilevante.

      Elimina
    3. La foto @giova comunque è della premessa più che del punto 2.
      @lillina la Cuninotta non so chi sia ma c'è qualcosa che m'ispira in quella che potrebbe essere la sua etimologia.

      Elimina
  9. Te sei svejato stamattina sì?
    No, dico per il punto 11.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, in effetti no, mi son svegliato di pomeriggio. Cmq eccomi qua a dispetto dei santi e degli iettatori.

      Elimina
  10. Pronto per ricominciare un'altra lista di obiettivo

    RispondiElimina
  11. disgustoso.
    solo 4 uscite birra?
    vergognati.

    RispondiElimina

Ma dici a me? Ma dici a me? Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? Non ci sono che io qui...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...