9 aprile 2012

Quasi novemila lire

Sono smaccatamente a favore dei pagamenti online e di tutte le forme di corresponsione che mi affrancano dal muovermi o da intrupparmi in una coda alla posta, in banca o alla biglietteria dello stadio. Semplicemente perché amo il mio tempo libero, che m'ingegno di non sprecare, e poi anche perché mi fido dei metodi di pagamento digitali, ovvio.

Ho paypal da sempre e lo utilizzo tranquillamente per pagare e per riscuotere e ritengo sacrosanto che le tariffe paypal non vadano ad incidere su chi paga.

Pagare un bollettino alle Poste costa un euro, farlo con carta di credito sul sito delle Poste costa 2, ma è una differenza accettabile, le Poste sostengono dei costi d'incasso e li recuperano. Io poi posso scegliere di munirmi di una postepay e cmq spendere 1 solo euro. E va bene così.

Ho un c/c online da dieci anni e in banca mi hanno visto solo per cambiare delle sterline.

Il Telepass non lo comprendo e lo odio. Odio il fatto che utilizzandolo, io debba pagare il servizio. Tu, Autostrade Spa, dovresti mandarmelo gratis a casa il Telepass, mi dovrebbe arrivare recapitato in un pacco dono da una bella ragazza in bikini e dovresti praticarmi pure delle tariffe scontate, nel caso, perché così ti consento di risparmiare un botto sui costi di personale. Magari ti faccio pure introitare di più, perché chi va in giro, se sa che non trova code al casello, si avvale più volentieri dell'autostrada. Invece, usarlo, mi costa e nemmeno mi dà un premio fedeltà, uno sconto, nulla. Per me potete pure cacciarvelo, il Telepass. Io pago col mio bancomat, non faccio code comunque, perdo dieci secondi ed è un tempo ragionevole.

Ma veniamo all'amarezza che ha scaturito il post e le suddette considerazioni: tutto nasce dal pagamento online dei contributi INPS, per i servigi di una badante.
Passando dal classico bollettino al pagamento online sul sito dell'INPS, un servizio offerto da Banca Intesa Sanpaolo, sono rimasto gelato dall'importo delle commissioni: 4,51 euro (e molti di noi pensano ancora: cazzo, quasi novemila lire!). Per fare cosa? Niente, diciamolo, giusto incanalare un flusso di denaro scrivendo 5 righe di codice in un programma di contabilità.
Trattasi di furto autorizzato! Non sono in grado di entrare nel merito delle responsabilità dell'istituto bancario e/o di quello previdenziale, trovo solo scandaloso che possano applicare una tariffa così esosa laddove, per le agevolazioni amministrative e i minori costi che l'automatismo garantisce, dovrebbero praticare una riduzione.
E t'impegni a fare le cose per benino, ma davvero poi ti viene voglia di pigliare qualcuno a nero.
Quando vado a versare i miei 330 euro trimestrali, sul sito, vorrei essere accolto da un messaggio che mi dicesse: cane, grazie intanto che hai pagato e poi, cane, grazie ancora che hai pagato avvalendoti del servizio online, il mese prossimo ti facciamo uno sconto del 5%, cane, e se poi ci porti un amico che fa l'emersione lo sconto sale al 10%, cane.
Invece nulla, maledetti.

20 commenti:

  1. Mi ha sopreso quest'anno che mi abbiano messo qualche euro di commissione per pagare il canone Rai con l'homebanking. Perchè? Con le altre bollette non succede. Chiedo se è successo ad altri ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì, non sei solo, non ti abbandoniamo alle tue commissioni, tranquillo. e qualche euro son dannatamente soldi.

      Elimina
  2. Queste cose mm fanno adirare come una biscia, per dirla da signora. Ma come, faccio io il tuo lavoro e mi tocca pure pagare? Così non pago più niente e nessuno. Aspetto equitalia, ho già pronta la molotov.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mia piccola battaglia con equitalia l'ho vinta, mi hanno sgravato!!! son soddisfazioni, magari edito il post o magari no.

      Elimina
    2. Grande Hombre! Complimentoni!

      Elimina
  3. scusa hombre ma non è un F24? perchè io i miei li pago, gratis, dal mio conto col mio home banking. o, sempre gratis, allo sportello.
    questo non mi fa detestare meno nè inps, nè banche. ma almeno li detesto gratis.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa è info INTERESSANTE. informerommi, grazie.
      Anzi, se qualcuno già sa può anche lasciarlo scritto :) grazie.
      al momento non uso l'F24 e non so se si può, il pagamento che effettuo io è l'online dal sito INPS direttamente.

      Elimina
  4. Spero che almeno la badante sia una giovane rumena ben dotata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. detiene solo una delle 3 caratteristiche citate

      Elimina
    2. Vabbe' ma chi se ne frega se non è giovane e romena.

      Elimina
  5. mi domando sempre se ci sia un modo perevitare tutti questi salassi

    RispondiElimina
  6. Uno che la sera di pasquetta scrive un post su tasse e spese è un masochista, o ha bevuto tutto l'arretrato di quaranta giorni.

    RispondiElimina
  7. Ho appena scoperto che la mia banca addebita gli assegni di terzi che verso nel mio C/C mediante sportello bancomat con un giorno d'anticipo rispetto la data segnata sull'assegno.
    Un furto al quale non mi hanno saputo dare logici perchè...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla battaglia sui giorni ho già rinunciato da mo', vado per priorità.

      Elimina
  8. Ogni mattina un automobilista si alza sapendo che potrà prendersela un po' più comoda perchè c'ha il telepass.
    Ogni mattina, un casellante si alza sapendo che potrà prendersela comodissima, visto che l'hanno rimnpiazzato con una telecamera.

    Anch'io odio il Telepass.

    RispondiElimina
  9. guarda, non parlarmi di banche che vivo in un paese dove sono moooolto piú ladre che in Italia (lo so che sembra impossibile, ma fidati). Ti dico solo che, siccome non ho la residenza permanente, NON POSSO avere un conto in banca. Cioé, son talmente ricchi che non gliene frega niente, di avere clienti o meno. E OGNI OPERAZIONE che fai devi pagare salato, anche se qualcuno ti versa dei soldi sul conto, per dire. Non farmi pensare alle banche di qui, se no mi vien voglia di far quello che diceva Bianciardi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e infatti sembra impossibile... cmq grazie dell'informazione, stavo giusto per versarti una ingente somma sul conto che non hai, ma non ritengo giusto ingrassare i banchieri di lì.

      Elimina

Ma dici a me? Ma dici a me? Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? Non ci sono che io qui...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...